AREA RISERVATA CONTATTI ITALIANO ENGLISH

TERMODINAMICO

La tecnologia del Solare Termodinamico

Un impianto solare termodinamico usa la luce solare per creare la fonte di calore ad alta temperatura da cui generare energia elettrica in un ciclo termodinamico.

Il calore prodotto dalla luce del sole viene concentrato su un ricettore in cui scorre un liquido o un gas. Il fluido ad alta temperatura viene utilizzato, tramite scambio termico, per la produzione di vapore ad alta pressione, il quale aziona una turbina collegata al generatore elettrico.

Per ovviare alla discontinuità della fonte vi sono accolumatori termici o bruciatori addizionali che stabilizzano la produzione di energia anche al punto da renderla disponibile in uguale misura di giorno e di notte.

Come in tutte le energie rinnovabili il problema principale è la scarsa densità dell'energia da raccogliere. L'impianto di raccolta dell'energia è il costo essenziale di queste tecnologie.

Iniziative

Il team di progettisti e ingegneri di Renexia è alla ricerca costante di nuove tecnologie che consentano di sfruttare fonti diverse. Nel caso del termodinamico, la società ha creato un gruppo di lavoro per l’individuazione nel sud Italia e nel nord Africa dei siti idonei.

La Sicilia è stata selezionata come la zona ideale per l’istallazione di sistemi a concentrazione solare (cosiddetti CSP, Concentrated Solar Power) che permettono di convertire l'energia solare in energia termica, sfruttando la riflessione dei raggi solari, secondo un principio già sperimentato nell’antichità da Archimede da Siracusa. Proprio in Sicilia è stato individuato un sito di circa 500Ha, con una potenzialità di oltre 50 MW installabile ed una producibilità attesa di circa 4000 Heq all’anno.

 

 


 

   
 
> Solare
> Fotovoltaico
> Hcpv
> Termodinamico
> Eolico
> Idroelettrico
> Geotermico
> Biomasse

 

 

Copyright © 2012 Renexia SpA. (P.I. 02192110696). All rights reserved.